Il micronido Yuppi iaia si trova nella seconda circoscrizione del Comune di Verona, ad Avesa, un quartiere residenziale vicino al centro cittadino e al maggior polo ospedaliero della città. In prossimità della struttura si trovano una Scuola dell’Infanzia e una Scuola Elementare.
Sia l’ambiente interno che esterno sono studiati a misura di bambino in funzione quindi dei suoi interessi, necessità e possibilità. Gli ambienti sono pensati per stimolare e incuriosire il bambino favorendone il percorso di crescita.

accoglienza

L’ingresso è una piccola zona nella quale troviamo degli armadietti di legno suddivisi in modo tale da permettere sia di appendere i cappottini che di riporre le scarpine e gli oggetti personali di ogni bambino, una panchina in legno più delle seggioline dove i bambini si siedono per venire vestiti/svestiti e due bacheche in legno dove vengono esposti il menù settimanale e le comunicazioni fra nido e famiglia.
Questa zona d’accoglienza inoltre è separata dal soggiorno da un piccolo cancelletto in legno che crea le condizioni per un distacco più sereno per i bambini e i genitori.

Soggiorno

Il soggiorno è un grande open space diviso al centro esclusivamente da mobilia che permette così di creare due sezioni separate arredate a seconda della fascia d’età dei bambini. Questa divisione permette di programmare sia momenti di sezione (in cui vengono proposte attività mirate) che intersezione fra i gruppi (dove i bambini giocano ed esplorano insieme).  Il mobilio, oltre a dividere lo spazio, è utilizzato sia come appoggio per giochi e libri vari che per contenere i materiali utili per le attività grafico/pittoriche e di manipolazione.

SPAZIO ESTERNO

La nostra struttura dispone di uno spazio esterno, dotato due ombrelloni, dove i bambini possono trovare scivoli, tricicli, palle, dondoli, altalene per il loro gioco e le loro attività di movimento.
La posizione e l’orientamento dello spazio permettono di frequentarlo anche in pieno inverno, quando ci sono delle belle giornate.
D’estate si possono utilizzare anche due piscine gonfiabili e prevedere quindi anche giochi con l’acqua.
La pavimentazione esterna è interamente ricoperta da quadratoni, 1m x 1m, di materiale antiurto e circa metà dello spazio è ricoperto da erba sintetica che rende la pavimentazione più soffice. Quest’ultimo spazio è pensato sopratutto per i bambini che non deambulano e per i giochi seduti a terra.

STANZA delle nanne

La stanza delle nanne è uno stanza che viene utilizzata durante la mattinata per attività varie e come spazio di gioco, mentre per il riposo vengono posizionate delle brandine ed è grazie alle sue pareti azzurre e tende blu che i bambini possono rilassarsi e addormentarsi in questo ambiente sereno.

Stanza morbida

Questa stanza è adiacente al salone principale e il pavimento è composto da tappetoni morbidi e un piccolo percorso di psicomotricità.

bagnetto

È un locale diviso in due zone da una parete con una grande finestra al centro, la prima parte è dotata di un lavello basso per permettere ai bambini e bambine di potersi lavare le mani, di appendini per gli asciugamani con il simbolo di ogni bimbo e seggioline per i bimbi che attendono il proprio turno. Il lavello viene utilizzato anche per le attività di gioco con l’acqua.

L’altra parte è occupata da tre waterini, un fasciatoio e la vaschetta pediatrica dotata di doccia.  Il waterino è aperto ed è ad altezza di bambino in modo tale che possano toccare terra con i piedini per agevolarli all’acquisizione del controllo sfinterico. La finestra al centro permette all’educatrice di avere, al momento del cambio, la visibilità anche sull’altra parte della stanza.
Il momento del cambio e dell’igiene è una fase molto importante e delicata in cui si instaura una relazione di complicità e cura fra educatrice ed ogni singolo bambino.
La routine dell’igiene, attraverso l’osservazione reciproca può favorire inoltre lo sviluppo dell’autonomia del bambino e rendere questo momento piacevole e sereno.

CUCINA

La cucina è interna e autorizzata dall’USLL 20 di Verona. Il micronido YUPPI IAIA segue un menù studiato da una nutrizionista che propone una dieta variata, equilibrata e consona ai bisogni nutrizionali dei bambini. Il menù  cambia in base alla stagione e si alterna ogni settimana durante il mese. Il micronido pone molta attenzione ad eventuali intolleranze o eventuali richieste alimentari dei genitori.
Ogni giorno la merenda mattutina comprende una varietà di frutti di stagione, invece quella pomeridiana alterna frutta, pane e marmellata, yogurt, e la torta della nostra cuoca Rita.